I risultati del Campionato Regionale 3D del Piemonte

10/07/2018

Tipo: Territorio Disciplina: 3D


l campo della Iuvenilia a Villarfocchiardo ha ospitato domenica il Campionato Regionale 3D, organizzato dalla stessa società torinese in collaborazione con il Comitato Regionale FITARCO Piemonte.


La gara è scattata alle 9.30 e al termine della lunga fase di qualifica ha visto gli scontri diretti individuali e a squadre a partire dalle semifinali per l'assegnazione dei titoli regionali assoluti. 115 gli arcieri iscritti, divisi nelle due classi Senior e Junior (over 20 e under 20) e nelle quattro divisioni arco istintivo, arco nudo, compound e longbow. 18 le società rappresentate: Arcieri delle Alpi, Arclub I Falchi Bra, Arcieri Pino e Chierese, Sentiero Selvaggio, Arcieri Varian, Arcieri Clarascum, Iuvenilia, Arcieri del Sesia, Arcieri Conte Rosso, Arcieri Cameri, Arcieri Collegno, Arcieri di Volpiano, Arcieri i Gatti, Arcieri Compagnia degli Orsi, Arcieri Langhe e Roero, Arcieri del Monferrato, l'aostana Arcieri Prince Thomas 1er e la lombarda Arcieri Tre Torri.

Nella finalissima del compound senior Stefano Costantino (Arcieri Compagnia degli Orsi) ha superato 40-36 Silvio Schiari (Arcieri delle Alpi), mentre Andrea Veziaga (Arcieri Cameri) ha sconfitto 40-37 Cristiano Carosso (Arcieri delle Alpi) nel match per il bronzo. In campo femminile Chiara Marinetto (Arcieri delle Alpi) ha piegato 38-15 Natalia Salukvadze (Iuvenilia) aggiudicandosi la medaglia d'oro, con Gelsomina Di Michele (Arcieri delle Alpi) sul terzo gradino del podio grazie al successo per 36-33 su Anna Bonzani (Arcieri Cameri).

L'arco istintivo senior ha assegnato i titoli regionali a Francesco Marchetti (Arcieri Cameri) e Stefania Capobianco (Arcieri Compagnia degli Orsi), che nelle rispettive finali per l'oro hanno battuto 30-24 Sergio Godano (Arclub I Falchi Bra) e 15-5 Monica Mina (Arcieri Langhe e Roero). Alessandro Di Nardo (Arcieri delle Alpi) si è aggiudicato il bronzo maschile vincendo 31-15 la finalina contro Marco Giacomasso (Arcieri delle Alpi); Fabiola Curletti (Arcieri delle Alpi) ha completato il podio femminile, superando 18-15 Maria Silvana Cardellino (Arclub I Falchi Bra).

Giovanni Trapani (Arcieri delle Alpi) e Annamaria Cavallero (Arcieri Compagnia degli Orsi) sono i nuovi campioni regionali nell'arco nudo, grazie alle affermazioni 23-18 su Riccardo Sino (Iuvenilia) e 32-15 su Susanna Botta (Iuvenilia) nelle rispettive finali. Le medaglie di bronzo sono invece di Davide Costantino (Arcieri Compagnia degli Orsi) e Marina Nicoletti (Ar.Co. Arcieri Collegno), a segno rispettivamente 33-23 e 16-13 contro Gianfranco Napolitano (Arcieri delle Alpi) e Federica Rampa (Arcieri delle Alpi).

Nel longbow si è imposto l'azzurro Danilo Fornasier (Arcieri delle Alpi), che in finale ha superato 29-21 Giorgio Allume (Arcieri del Monferrato). Sul terzo gradino del podio è salito Luciano Minera (Arcieri Cameri), vittorioso 34-13 nella finale per il bronzo contro Emanuele Barbero (Arclub I Falchi Bra). In ambito femminile titolo regionale per Marina Tesio (Arcieri delle Alpi), che all'ultimo atto della gara ha battuto 23-16 Adele Venturi (Arclub I Falchi Bra). Terza posizione per Cristiana Fiorano (Arcieri I Gatti), 20-10 su Adelaide Nicolosi (Arcieri Clarascum) nella sfida per il bronzo.

Tre i tabelloni Junior disputati domenica. Nel compound maschile il titolo è andato a Riccardo Bergesio (Arclub I Falchi Bra), a segno 37-26 su Alessandro Dessì (Ar.Co. Arcieri Collegno). Nella finale per il terzo posto Michea Godano (Arclub I Falchi Bra) ha invece superato 34-23 Stefano Russo (Arcieri Langhe e Roero). Nell'arco nudo maschile prima posizione per Gianlorenzo Soldi (Arcieri Varian), vincitore 29-24 in finale contro Andrea Maritano (Iuvenilia). Sul podio anche Claudio Aichino (Arcieri delle Alpi), di misura 29-28 su Tiziano Piumatti (Arcieri Clarascum). Nella stessa divisione femminile Nicole Boffa (Arcieri Langhe e Roero) ha conquistato l'oro superando 21-18 la compagna di squadra Cristina Costamagna. Nel compound Junior femminile ha gareggiato la sola Giada Baron (Arcieri delle Alpi), nell'arco nudo maschile Lorenzo Iacopetta (Arclub I Falchi Bra), nel longbow Marta Vacchetti (Arcieri Langhe e Roero).

Nella prova a squadre si è imposto il terzetto dell'Arclub I Falchi Bra (Anselma, Barbero, Capra), 87-81 in finale contro gli Arcieri delle Alpi (Fornasier, Schiari, Trapani). Completa il quadro delle medaglie la formazione degli Arcieri Compagnia degli Orsi (Costantino S., Costantino D., Rositi), che nella finale per il terzo posto ha fermato gli Arcieri Cameri (Marchetti, Minera, Veziaga) con il punteggio di 90-76. Unica squadra femminile in gara quella degli Arcieri delle Alpi (Marinetto, Rampa, Tesio).



Collegamenti relativi alla notizia



Torna indietro